Cos'é la medicina tradizionale cinese

L’energia Qi è presente in tutto l’universo sotto due aspetti diversi in contrasto ed in unione inscindibile fra di loro: l’energia Yang e l’energia Yin (definite anche come “energia maschile” e “energia femminile”, o giorno/notte, caldo/freddo). Il fluire armonico della vita dipende dalla presenza equilibrata di entrambe le forme energetiche, tanto che in mancanza di una delle due si verifica la morte.

L’energia Qi scorre nei meridiani (canali energetici lungo il corpo) che sono connessi ai vari organi, quali il sistema nervoso, il cuore, i polmoni, il sistema riproduttivo, ecc.

Quando una persona è sana, l’energia e il sangue scorrono fluidamente nutrendo e proteggendo i tessuti corporei e gli organi e mantenendone il corretto funzionamento.

I punti dell’ Agopuntura sono delle zone sui meridiani dove l’energia vitale é più superficiale, quindi più facilmente raggiungibile dall’esterno e modificabile in senso positivo/attivante o negativo/rilassante mediante l’infissione di aghi.

Tali punti funzionano come interruttori che ristabiliscono il flusso dell’energia e del sangue così da determinare la guarigione o per lo meno ridurre i sintomi dolorosi.

L’Agopuntura ha anche un’azione preventiva, poiché può essere usata non solo per curare, ma anche per prevenire l’insorgenza delle malattie mediante l’attivazione delle energie difensive.